Agrilevante 2019

Originale Volpi parteciperà ad Agrilevante 2019, la fiera dedicata all’agricoltura mediterranea presso Fiera del Levante, a Bari, dal 10 al 13 ottobre 2019. In questa manifestazione saranno esposte macchine agricole, impianti e tecnologie per l’agricoltura, racchiudendo in un unico evento le nuove tecnologie per le attività agricole.

Ci troverai presso il Padiglione 20 – Stand B16, dove potrai richiedere maggiori informazioni non solo sui classici prodotti del catalogo Volpi Originale ma anche sulle innovazioni che stiamo promuovendo sul mercato. Fra queste potrai trovare la nuova linea di agevolatori elettromecanici professionali per la raccolta delle olive: Olytech Mondial, l’innovativo scuotitore per ulivi con motore brushless di ultima generazione e sistema Speed Control, leggero e potente; e Olytech Mitho, capace di garantire intere giornate di lavoro in sicurezza con grandi volumi di raccolto, grazie alla batteria al litio presente nell’apposito zaino.

Scopri anche le nostre nuove linee di forbici a batteria, pensate per permetterti un lavoro facile e sicuro. Come le forbici cordless della linea Powercut, KV290, KV300 e KV310, con batteria incorporata nel corpo forbice, perfette per l’uso professionale nella manutenzione di parchi e giardini ma anche nell’agricoltura per la potatura di frutteti e vigneti. Se desideri invece una forbice elettronica semi-professionale per ogni esigenza di potatura, puoi affidarti a Predator: novità della gamma Volpi Originale, caratterizzata da legerezza e praticità d’uso, una garanzia di qualità e lunga durata.

Fra le numerose novità che presenteremo potrai trovare anche la tecnologica linea di pompe per irrorazione V.Black, disponibili nei formati da 5, 6, 7 e 12 litri in base alle esigenze di utilizzo. Questa linea si compone di pompe elettriche e manuali innovative, estremamente leggere e perfette per un utilizzo su ampie aree di lavoro, riducendo notevolmente la fatica e il tempo impiegati.

Cosa aspetti? Vieni a trovarci al Padiglione 20, Stand B16!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *